freya

Una donna di buon cuore ha salvato la piccola Freya

Debbie Timmis ha trovato la piccola Freya lo scorso 29 maggio, appena nata (poco più grande di un accendino) e aveva ancora il cordone ombelicale attaccato: era visibilmente prematura, per questo la madre l’aveva rifiutata.

freya1

La gattina era talmente piccola che poteva sembrare una piccola carta arrotolata, priva di peli, infreddolita e affamata. Sembrava spacciata, troppo piccina per sopravvivere, invece con l’amore e le cure della donna e di tutta la famiglia umana, questa piccola con il cuore di un leone, ha stupito tutti!

freya2

Con non poche difficoltà (inizialmente la gattina ha avuto gravi problemi fisici) e parecchie notti in bianco per darle da mangiare ogni due ore, Debbie ha tirato un sospiro di sollievo vedendo che la cucciola cominciava a curiosare in giro e a respirare bene.
Quindi insieme alla sua famiglia, Debbie ha cercato un nome maestoso e importante per la gattina: Freya, dea dell’amore, della bellezza e dell’oro.
Un’altra storia che ci dimostra cosa possono fare le donne… piccoli gesti che, però, aiutano il mondo intero.

freya 3

Lascia un commento