scandalo-stefania-rocca

Stefania Rocca a teatro con “Scandalo”

L’attrice porta in scena il dramma di Arthur Schnitzler parlandone per la prima volta al Festival della Cultura della Mitteleuropa a Cividale, Udine.

“E’ un testo molto attuale sul femminicidio sociale, al quale una donna ‘estranea’ si ribella, dentro una società maschilista in cui vive una forte esclusione.”

Il dramma è ambientato all’inizio del Novecento, nei salotti della ricca borghesia viennese: Toni (Astrid Meloni) è una ragazza di una classe sociale povera che fa innamorare il ricco rampollo di una famiglia e da lui aspetta un figlio. Ma il giovane muore e lei resta a far parte di una famiglia che non la vuole, non la accetta, la osteggia e la considera una “diversa”. Della famiglia fa parte poi Stefania Rocca che è Emma Weber la sorella della moglie del capofamiglia, l’attore Franco Castellano.

Lo spettacolo è diretto da Franco Però con la compagnia stabile del Teatro del Friuli Venezia Giulia (Filippo Borghi, Adriano Braidotti, Federica De Benedittis, Ester Galazzi, Andrea Germani, Lara Komar, Riccardo Maranzana) .

Lascia un commento