siracura-piazza

Siracusa, una piazza dedicata alle vittime di femminicidio

Siracusa ha una piazza intitolata alle donne “Vittime di Femminicidio”, situata all’inizio di via Aquaviva Platani (traversa di via Avola). La decisione del Comune ha un significato enorme: costituisce un modo per aprire un dibattito pubblico su una strage privata sempre più diffusa in Italia.
siracusaL’autorizzazione dell’Ente è frutto di una sinergia con la Rete Antiviolenza, da anni impegnata nel duro lavoro di prevenzione e di contrasto alla violenza sulle donne, che l’ha chiesta ed ottenuta, facendone un patrimonio di tutta la comunità aretusea. Iniziative di questo genere rappresentano infatti un passo verso una coscienza comune per fermare la terribile strage delle donne vittime di violenza.
La toponomastica italiana è dedicata nella sua quasi totalità a nomi maschili. Sono moltissime le donne che hanno fatto la storia eppure è molto difficile trovare piazze, vie o strade dedicate a qualcuna di loro.
Oggi è necessario ricordare le donne che muoiono tutti i giorni per mano degli uomini: intitolare piazze e vie alle vittime è un modo per far sentire la loro voce. Le donne assassinate dagli uomini sono le martiri della libertà femminile.

Lascia un commento