donazione3-300x165

Sangue donato contro sangue versato

Le donne Avis dicono “no” ai femminicidi. L’Avis di Taverne e Arbia, frazione di Siena, nell’anno del suo 50esimo anniversario, ha chiamato a raccolta le donatrici di sangue che si sono recate in un centro emotrasfusionale per effettuare il gesto di solidarietà. Le donne dell’associazione hanno voluto evidenziare con questo piccolo atto il più alto valore della parità di genere. Sangue donato da contrapporsi a quello versato nei numerosi casi di violenza sulle donne.

Una donazione di sangue tutta a tinte rosa all’indomani della Festa della Donna per ricordare i valori della solidarietà come fondamenta contro la violenza di genere ed in favore delle pari opportunità. Un segnale forte per dire no alla violenza sulle donne.

Lascia un commento