capitane-squadre-del-26_04-630x210

Rugby femminile contro il femminicidio

Lo sport come strumento di sensibilizzazione sociale. La Coppa Italia di rugby Femminile Seniores a sette, torneo che vede impegnate le migliori squadre femminili del centro- sud Italia, che si è svolta a Napoli, ha detto no alla violenza sulle donne ed al femminicidio. Sono scese in campo la Amatori Napoli Rugby, che ha distribuito una maglietta con un doppio slogan: “Con il rugby per non dargliela vinta” sul lato A e “Perché l’indifferenza favorisce l’oppressione. Noi ci schieriamo!”  sul lato B, l’Amatori Rugby Torre del Greco, Vesuvio Rugby, Panthers di Modugno, I Circolo Zingarelli di Orta Nova.

Le istituzioni politiche, sociali e sportive hanno voluto fermamente dare il loro supporto e patrocinio per una pregevole iniziativa. Solo lottando insieme si possono raggiungere significativi risultati contro il femminicidio e la violenza sulle donne.

 

Lascia un commento