questo non è amore

“Questo non è amore”, storie di ordinaria violenza

Questo non è amore”, volume edito da Marsilio editori e scritto dalle autrici del blog de Il Corriere della Sera “La 27esima ora”, racconta la storia di 20 donne che hanno vissuto una quotidianità fatta di botte, gelosia feroce, soprusi, ferimenti, stupri, raccontata dalla voce delle stesse protagoniste e degli operatori del settore (magistrati, medici, avvocati, criminologi, forze dell’ordine). Violenze compiute dal compagno, dall’amante, dal marito. Dall’uomo che ci si ritrova accanto o che si tenta di lasciare e che trasforma la vita in un inferno, stroncandola. Attraverso il racconto di ogni protagonista, si svelano le cause scatenanti e le dinamiche di coppia. Episodi ripetuti di maltrattamenti alternati a “pentimenti” del partner. E la tragedia sempre in agguato.

Questo è un libro importante, utile a mantenere viva l’attenzione sulla violenza di genere, una vera e propria piaga sociale che, come tale, non si può e non si deve ignorare. La raccolta di testimonianze rese dalla viva voce delle protagoniste rappresenta un lavoro coraggioso funzionale a smuovere le coscienze ed a sensibilizzare sul dilagante fenomeno.

Significativo è anche il punto di vista di coloro che, per il loro lavoro, hanno avuto contatti con donne maltrattate: si tratta di testimonianze lucide e oggettive delle vicende di cui sono stati testimoni. Ne discende un quadro ancora più drammaticamente doloroso di quello raccontato dalle singole vittime. Risulta infatti molto difficile agli operatori rimanere indifferenti alle storie delle denuncianti: più facile invece essere trascinati dentro l’orrore che ha segnato irrimediabilmente la vita di queste persone.

Le autrici hanno deciso di devolvere i loro compensi al Centro Antiviolenza Biblioteca delle Donne Melusine di L’Aquila.

 

Documenti allegati

Lascia un commento