scarpe rosse libano

Libano, uomini in tacchi rossi per dire no alla violenza contro le donne

Sono stati i libanesi i primi a portare la “Walk a Mile in Her Shoes, evento internazionale che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica contro la violenza domestica sulle donne, in Medio Oriente. Circa 300 uomini hanno deciso di sfilare per le strade di Beirut per circa due chilometri in vertiginosi tacchi a spillo rossi ed innalzando cartelli con frasi come “Il silenzio nasconde la violenza” e “Schiaccia la violenza con i tacchi”.

L’intento della marcia è proprio quello di sensibilizzare gli uomini mettendosi effettivamente nelle scarpe di una donna vittima di violenze domestiche.

In Libano, denunciano gli attivisti, in media una donna al mese viene uccisa dal marito e migliaia subiscono abusi fisici o verbali

Lascia un commento