taxi donne

In taxi per dire no alla violenza sulle donne

“La sicurezza viaggia sul taxi amico delle donne”: questa la denominazione dell’iniziativa organizzata dalla Città Metropolitana di Roma Capitale – IX Dipartimento “Sviluppo sociale e politiche per l’integrazione”, Istituzione di genere femminile e solidarietà “SOLIDEA”, Differenza Donna e One Billion Rising, che hanno dato il via alla campagna di informazione e prevenzione contro la violenza sulle donne.

Il progetto, che farà il giro della Capitale attraverso il servizio taxi della cooperativa “Samarcanda”, avrà, come stemma distintivo, due calamite che verranno apposte, per due mesi, sugli sportelli posteriori delle oltre 350 vetture, che fungeranno anche da punti informativi mobili e dove sarà possibile reperire tutti i numeri utili dove rivolgersi e chiedere informazioni o denunciare maltrattamenti. 

L’iniziativa, unica in Italia, animata dallo slogan “Regalati la libertà, allontanati dalla violenza”, vuole mantenere alta l’attenzione su un fenomeno purtroppo ricorrente, non solo nelle occasioni ufficiali, ma diventare un percorso di informazione e sensibilizzazione accanto alle strutture messe a disposizione delle istituzioni. Saranno i conducenti dei taxi ad informare e suggerire alle clienti tutti i servizi e le strutture che possono aiutare le donne in difficoltà ed i numeri utili locali e nazionali.

Lascia un commento