o-BENETTON-570

Benetton, campagna contro la violenza sulle donne

Una donna ‘lapidata’ con petali di fiore da un gruppo di uomini: è questa l’immagine-simbolo, forte e spiazzante, della nuova campagna United Colors of Benetton, realizzata a supporto di UN Women (l’agenzia delle Nazioni Unite per promuovere l’eguaglianza tra i sessi e l’emancipazione femminile) in occasione della Giornata internazionale dell’Onu per l’eliminazione della violenza contro le donne. La campagna sceglie di ribaltare il cliché del ‘neanche con un fiore’ per dire basta ad ogni forma di discriminazione e sopruso, ricordando al mondo che le donne non devono più pagare con il disagio, la sofferenza o la vita, la scelta di essere se stesse e non quello che i loro partner, gli uomini, la religione o la società vorrebbero che fossero. L’obiettivo della campagna United Colors of Benetton, ideata e realizzata da Fabrica, è anche di sensibilizzare i cittadini del mondo sulla necessità di interventi di sistema a sostegno delle donne e di programmi di prevenzione, a partire dalla formazione di ragazze e ragazzi per costruire una cultura fondata sul riconoscimento, sul rispetto della differenza e su reali pari opportunità. Assieme alla campagna, Fabrica ha concepito inoltre un’installazione artistica, Facing, formata da una serie di tavole metalliche che rappresentano “in positivo” i volti di donne aggredite e sfigurate: l’acido, al contrario di quanto normalmente accade, è usato per dare forma alla bellezza non per annientarla. Queste tavole saranno oggetto di un’asta nel 2015 i cui proventi saranno devoluti a UN Women.

Lascia un commento